Alice´s Adventures in Wonderland

I keep on thinking that in 2010 Tim Burton will release Alice’s Adventures in Wonderland: I cannot wait soooooo long!
I love that book! Many think that is just a silly book for children, but actually it isn’t: it’s an icon of the nonsense literature. It can be interpreted on different levels, depending on the kind of reader, an adult or a child. 
My favorite character is the Mad Hatter, maybe because I’m not so normal as well hehe! I would love one day to tattoo it somewhere on my body. A friend of mine decided to make a tattoo of the White Rabbit because she always hated him for what he represents in the book: conformity. I would love to have a picture of the tattoo because it’s really good, with the text “You’re nothing but a pack of card” included!=) 
If you want to know more about the book, Lewis Carrol and the nonsense literature, I suggest you to go on Alice in Wonderland site: you can find good explanations about the many interpretations and many other things.
And in thru the links’ list you can reach the Oxford shop (because the real Alice lived in Oxford in the same time in which Carrol was studying there, etc etc!). I’m still biting my hands because I didn’t manage to go to Oxford while I was living in the Uk!=( One day, one day!;)



Continuo a pensare che nel 2010 uscirà Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie made in Tim Burton: non posso aspettare così a lungo!!!!!!!!!!!
Adoro quel libro! Molti pensano che sia uno stupido libro per bambini, ma non è così: è un’icona della letteratura inglese del non – senso (da leggersi rigorosamente in lingua o si perdono tutti i giochi di parole). Può essere interpretato su differenti livelli, a seconda che a leggerlo sia un adulto o un bambino.
Il mio personaggio preferito è il Cappellaio Matto, forse perchè non sono molto normale nemmeno io hehe! Un girono vorrei tatuarmelo da qualche parte. Una mia amica si è tatuata il Bianconiglio perchè l’ha sempre odiato per quel che rappresenta: la conformità. Mi piacerebbe avere una fotografia del tatuaggio perchè è veramente fatto bene, con tatto di scritta “Non siete altro che un mazzo di carte!”=) 
Se volete saperne di più sul libro, Lewis Carrol e la letteratura del non – senso, vi suggerisco di visitare il sito Alice In Wonderland: potete trovare buone spiegazioni delle varie interpretazioni e molto altro.
E attraverso la lista dei link potete raggiungere il negozio di Alice in Oxford (perchè Alice è vissuta ad Oxford nel periodo in cui Lewis Carrols studiava lì, ecc ecc!). Mi sto ancora mordendo le mani perchè sono sono riuscita ad andare ad Oxford quando vivevo a Londra!=( Un giorno, un giorno!;) 


Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s