Goodbye Nelson Mandela

20131206-123250.jpg

All people shall have equal right to use their own languages, and to develop their own folk culture and customs . . . . The aim of education shall be to teach the youth to love their people and their culture, to honour human brotherhood, liberty and peace; Education shall be free, compulsory, universal and equal for all children. (Constitution, 1996)

A fine article written by Andres Hallengren: Nelson Mandela and the rainbow of culture. It’s a bit long, but it’s worth reading it. Sometimes I forget how powerful poetry and literature can be, in the way they can inspire and touch the soul. I also forgot, how beautiful Henley’s Invictus is, and I can understand, why Mandela was so attached to it. Goodbye to a great man.

Out of the night that covers me,
Black as the Pit from pole to pole,
I thank whatever gods may be
For my unconquerable soul.

In the fell clutch of circumstance
I have not winced nor cried aloud.
Under the bludgeonings of chance
My head is bloody, but unbowed.

Beyond this place of wrath and tears
Looms but the Horror of the shade,
And yet the menace of the years
Finds, and shall find, me unafraid.

It matters not how strait the gate,
How charged with punishments the scroll,
I am the master of my fate:
I am the captain of my soul.

Advertisements

Moon mosaic

This is a mosaic of 1300 images taken in December 2010 Lunar Reconnaissance Orbiter’s Wide-Angle Camera. The total size is an amazing 24,000 x 24,000 pixels, producing a resolution of about 145 meters/pixel.

Have a closer look here: http://wms.lroc.asu.edu/lroc_browse/view/wac_nearside .

Questo é un mosaico composto da 1300 immagini prese lo scorso dicembre dal Lunar Reconnaissance Orbiter’s Wide-Angle Camera. La dimensione totale dell´immagine é di 24,000 x 24,000 pixel, per una risoluzione di all´incirca 145 m/pixels.

Per un´incontro ravvicinato: http://wms.lroc.asu.edu/lroc_browse/view/wac_nearside .

Vitamina B per rallentare il decatimento cognitivo

Da La Stampa – 09-09-2010

Una vitamina al giorno toglie l’Alzheimer di torno

I test hanno dimostrato che l’apporto di vitamina B può rallentare sensibilmente l’insorgere di disturbi legati all’avanzare dell’età.

Svelata l’ultima arma nella battaglia contro l’Alzheimer: una semplice vitamina. I ricercatori dell’Università di Oxford hanno rivelato che l’assunzione quotidiana di pastiglie a base di vitamina B rallenta il processo di perdita delle facoltà mentali che si verifica con l’incedere dell’età, causando segni precoci di demenza, come la perdita di memoria.

In un esperimento durato due anni, è stato riscontrato che l’assunzione della vitamina riduceva fino al 50% l’atrofia del cervello in un gruppo di persone anziane.

Una pastiglia vitaminica che freni la regressione cognitiva associata all’aumento dell’età potrebbe avere implicazioni di portata colossale. Circa 1.5 milioni di persone in Inghilterra, 14 milioni in Europa e 5 milioni negli Stati Uniti hanno problemi legati alla perdita di memoria, difficoltà nell’uso del linguaggio e altre disfunzioni conosciute come Graduale Indebolimento Cognitivo (MCI), metà delle quali degenerano nello sviluppo dell’Alzheimer o altre forme di demenza senile nell’arco di cinque anni.

Anche un lieve rallentamento di questo processo rappresenterebbe una grande conquista dal punto di vista umano ed economico. In ogni caso gli scienziati sostengono che sia ancora prematuro prescrivere agli anziani che soffrono di lapsus di memoria l’assunzione di vitamina B,  almeno fino a che gli studi non consentiranno di mettere in luce tutti i rischi e i benefici.

La vitamina B si trova nella carne, nei cereali e nelle patate. Favorisce la crescita e il proliferare delle cellule, rafforza il sistema immunitario e aiuta a mantenere in buona salute la pelle e le ossa.

Il Professor David Smith del Dipartimento di Farmacologia della Oxford University, e co-leader dell’esperimento ha dichiarato «E’ una scoperta eccezionale. Speriamo davvero che questo trattamento così semplice e sicuro possa frenare lo sviluppo dell’Alzheimer in molte persone che soffrono di graduale indebolimento cognitivo». «Sono risultati estremamente promettenti, ma – precisa- prima di poter cantare vittoria sono necessari ulteriori test e verifiche».

Gli effetti di lungo periodo dell’assunzione di grandi dosi di vitamine non sono del tutto noti, ma alcuni studiosi ritengono che possa causare l’insorgere di alcune forme di cancro. «Io comunque proverei questa terapia senza esitazione», conclude il professore.

Chris Kennard, a capo del Consiglio di Neuroscienze sulla ricerca medica ha dichiarato: «Questo esperimento ci consente di compiere un grosso balzo in avanti nella scoperta del complesso quadro neurobiologico che sottende all’avanzare dell’età e al declino cognitivo».

And 2!

2 years in Denmark! 😀 Already! I feel like, I moved here yesterday! I achieved what I wanted from my first 2 years, but now the hard part come. I have a job now, that allows me to use my Bachelor degree, but I´m struggling using my Specialist Degree. I probably won´t get another contract, where I´m working now, because they say, I cost too much. With this crisis they have to save money in the public sector, and even more in the ward, where I´m working. 😛 I cannot get another Bachelor here in Demark, because my degrees are approved, and that means that I´ll be at the bottom of the waiting list of every single Bachelor. It´s fair, but ouch! So I have to hope to find another job, get more experience and get a master. I´m a bit stressed and worried. I´m trying to get a job with kids, but it´s not easy, not having a lot of experience in this field.

But in the meanwhile I´ll enjoy my little dinner + movie on Thursday, to celebrate my 2 years in Denmark! Alice in Wonderland, here I come! 😀

2 anni in Danimarca! 😀 Di giá! Mi sembra di essermi trasferita ieri! Ho raggiunto tutti gli obiettivi che mi ero prefissata in questi 2 anni, ma adesso viene la parte difficile. Al momento ho un lavoro come pedagogista, il che significa che sto usando la mia laurea di primo livello, ma non riesco a trovare un modo per usare la laurea specialistica. Probabilmente non otterró un altro contratto dal mio attuale lavoro, perché dicono che costo troppo. A causa della crisi economica, anche qui devo rispiarmiare nel settore pubblico, ed ancora di piú nel reparto dove lavoro. 😛 Non posso prendere un´altra laurea di primo livello qui in Danimarca, in quanto , essendo le mie lauree approvate, finirei alla fine della lista di attesa di qualsiasi corso di laurea. Giustamente direi, ma uffa! Quindi devo sperare di trovare un altro lavoro, fare un po´ piú di esperienza e prendere un master. Sono un po´ stressata e preoccupata. Sto cercando un lavoro in un asilo nido, ma é difficile non avendo molta esperienza con i bambini.

Ma per ora penso a giovedí e a godermi la cena +  cinema per festeggiare i miei 2 anni in Danimarca! Alice di Tim Burton, sto arrivandooooooo! 😀

Done!

Finally I´m done also with the second Danish degree! It´s going to be a relief the fact I can relax once I´m back from work, I don´t have to study and read things I´m not interested in, and no more exaaaaams! 😀 And if I want/need to, I can take another university degree here in Denmark!

Finalmente ho finito anche con il secondo diploma di danese! Sará un sollievo il fatto che posso rilassarmi una volta tornata a casa dal lavoro, non devo studiare e leggere cose a cui non sono interessata, e non piú esaaaaaaami! 😀 Ad ora se voglio/ne ho bisogno, posso iscrivermi ad un corso universitario anche qui in Danimarca!

FINALLYYYYYYYYYYYYYYYYYY!

Finally my papers regarding my university degrees arrived! They recognised entirely both my bachelor and my master, but I´ll study here anyway. It´s better if you have a degree taken in Denmark, because I want to teach here, not somewhere else!

So this morning I went to the Open Day of the Teaching Degree to spy a bit! I was together with 18 years old guys and girls! LOL After the first hour of introduction, I sneaked in the corner to speak with a woman, so I got an appoitment! She will tell me what I can study, because there´s no need for me to start from zero and study 4 years having already a master in Pedagogic Psychology (so they call it here, that means: a degree related to the theory and practice of teaching).

So now let´s wait for the D-day and let´s cross the fingers!=)

Finalmente sono arrivate le carte riguardanti le mie lauree! Hanno riconosciuto completamente entrambe le lauree, base e spcialistica, ma studieró comunque qui in Danimarca. É meglio avere una laurea presa qui in Danimarca, perché voglio insegnare qui, non altrove!

Quindi questa mattina sono andata a spiare all´Open Day della facoltá per diventare inseganti! Erano tutti diciottenni! LOL Dopo la prima ora d´introduzione della scuola e dei corsi e bla bla, sono sgattaiolata in un angolino per parlare con una signora, cosí ho ottenuto un appuntamento! La Sig.ra Signora mi dirá cosa posso studiare, perché non ho bisogno di riniziare da zero e studiare 4 anni quando ho giá un master in Psicologia Pedagogica (é come chiamano la mia laurea qui, che significherebbe: titolo di studio relativo alle teoria e pratica dell´insegnamento).

Quindi adesso aspetteró il D-day e incroceró le dita!=)